Alessandro Onorato

    Sky Tg24 - Meloni non si Ŕ mai preoccupata di vincere

    Il mio intervento alla tribuna politica per le amministrative 2016

    Il mio intervento alla tribuna politica per le comunali 2016

    Roma per colpa dei disastri del Pd Ŕ tecnicamente fallita

    Omnibus - Siamo l'unico movimento con un piano industriale di 101 proposte per Roma

    Omnibus- Unioni gay, chi non ha rispettato la legge sono stati Pd e Marino

    L'Aria che tira - Abbiamo 101 proposte per rendere efficiente Roma

    L'Aria che tira - Soddisfatti che un movimento civico faccia da apripista a partiti

    AgorÓ - Liberi dai partiti Ŕ dialogare e confrontarsi per risolvere problemi dei romani

    Sky Tg24 - Questo Ŕ il nostro piano industriale

    Rivendico il diritto di conoscenza di Roma

    Sky Tg24 - Marchini sarÓ la punta di gruppi di persone che amano Roma

    Al ballotaggio ci va Marchini

    Alessandro Onorato ospite di Teleroma56

    I nostri tre anni per Roma

    "Alessandro Onorato" intervento campagna "Sindaco di Roma 2016"

    Alessandro Onorato a Dalla Vostra Parte

    Alessandro Onorato a L'ARIA CHE TIRA

    Alessandro Onorato a DENTRO I FATTI su TgCom24

    Alessandro Onorato a L'ARENA su RaiUno

  • Newsletter

MEDIATECA - FOTO

BASTA BUCHE TOUR

Centinaia di magliette gialle in sella a moto e motorini, vespe e Harley Davidson sulla Cristoforo Colombo fino al Lungotevere, e poi ritorno fino a Piazza Venezia: è il 'Basta Buche Tour' organizzato oggi dalla Lista Marchini per ribadire l'emergenza sicurezza stradale.
 
Il tour è partito alle 10:45 da piazzale Guglielmo Marconi per ripercorrere i punti critici evidenziati dal dossier presentato ieri in Campidoglio: dalle voragini ai semafori e ai cartelli coperti da alberi e rami.
 
Alle 12:00 il corteo ho raggiungo piazza Venezia, dove ha trovato ad attenderlo centinaia di pedoni e ciclisti.
 
A guidare il corteo, il capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio, Alessandro Onorato, che ha dichiarato: "Mentre Marino e la sua maggioranza litigano per la poltrona, noi preferiamo occuparci dei problemi dei romani. Seicentomila romani che utilizzano le due ruote, ogni giorno rischiano la vita per raggiungere il posto di lavoro. Non è possibile che i semafori del Lungotevere siano invisibili a causa degli alberi non potati e che tutte le strade, da piazza Venezia alle periferie, siano martoriate da buche killer. Non si tratta di rifare tutta la città, ma bastano poche ore di lavoro del servizio giardini per rendere semafori e segnaletica di nuovo visibili e semplici interventi per mettere in sicurezza almeno le buche più pericolose. Ad oggi, il Comune di Roma non è stato neanche in grado di assegnare l'appalto per la manutenzione della grande viabilità. Chiediamo interventi immediati o ci rivolgeremo prima al Prefetto e poi alla Procura."